PremioCard Termini e Condizioni Generali


Ultimo aggiornamento: 12 dicembre 2017

Il presente Regolamento dei Termini e Condizioni Generali e il contratto concluso tra iCard AD, www.premiocard.com, con sede legale Business Park Varna, building B1, Varna 9009, Bulgaria, UIN: 175325806, info@premiocard.com, autorizzata e regolata dalla BNB come Istituto di Moneta Elettronica sotto la Direttiva Europea di Moneta Elettronica 2009/110/EC (EMD) e la Direttiva Europea 2015/2366 (PSD2) con Licenza N. 4703-5081/25.07.2011, Membro Principale di Mastercard, VISA e JCB, (da qui in avanti “Emittente” o “iCard”) e il Cliente.

Questo Contratto sara considerato efficace dalla data di accettazione dello stesso da parte del Cliente (“Data Effettiva”).


1. Materia del Contratto

1.1 L’uso del Servizio da parte del Cliente e soggetto al presente Contratto. Il Cliente accetta di usare “PremioCard” (il “Servizio”), che e una carta prepagata, rilasciata dall’Emittente con il logo di Organizzazione Carte, su quale il Cliente Business puo trasferire fondi via la piattaforma PremioCard. La carta puo essere utilizzata per acquisti tramite POS, Internet e ritiro di contante ATM, con caratteristiche di sicurezza personalizzate, come PIN, data di scadenza, CVC e simili. La Carta puo essere non ricaricabile ovvero ricaricabile, a seconda del Programma Carta. La Valuta della Carta, transazioni, commissioni e limitazioni dell’Emittente sono descritte nella sezione Tariffe, che e parte di questo Contratto. La Carta Rappresenta moneta elettronica, rilasciata dall’emittente al ricevimento di fondi, registrata in forma elettronica nel Registro di e-money dell’Emittente e nei Sistemi informatici dell’Emittente e indicati come Saldo che rappresenta un credito riscattabile del Cliente nei confronti dell’Emittente.

E-money non rappresenta un deposito. E-money, e di conseguenza il Servizio, non e soggetto a nessun Regime di compensazione per Servizi Finanziari ne ad alcun Regime di Assicurazione Pubblica o Privata. Non sono consentiti trasferimenti da Carta a Carta. Non e consentito il caricamento con contanti.

1.2 Il Cliente puo ricevere informazioni su Contratto, commissioni, limiti, saldo, transazioni e gestire la sicurezza della Carta attraverso una piattaforma fornita dall’Emittente, www.premiocard.com, o un’interfaccia Utente analoga, inclusa un’applicazione per telefono cellulare (se del caso), a cui il Cliente accede con le proprie credenziali di Identificazione.

1.3. L’utilizzo del Servizio dipende dal tipo di cliente. I Clienti Business con piattaforma PremioCard possono caricare denaro sulla PremioCard e sono parti contraenti di un accordo legale separato. Il Cliente, in quanto parte contraente del presente CGC, puo utilizzare PremioCard soltanto per spendere denaro eseguendo transazioni con la carta come di seguito descritto. L’Emittente puo introdurre innovazioni, miglioramenti, sviluppi, imporre o rimuovere limitazioni per ragioni di rischio o di conformita oppure modificare il Servizio unilateralmente e senza il consenso del Cliente, a meno che un preavviso a riguardo non sia richiesto dalla legge.

2. Accettazione del Contratto

2.1 Allo scopo di utilizzare il Servizio, il Cliente deve prima accettare il Contratto. Il Cliente non puo utilizzare il Servizio se non accetta il Contratto.

2.2 Il Cliente deve fornire direttamente all’Emittente informazioni attuali, complete e accurate ai fini dei requisiti di AML, KYC e conformita applicabvili, imposti all’Emittente e mantenerle aggiornate e accurate durante il periodo d’uso del Servizio. In caso di cambiamenti nelle informazioni fornite dal Cliente, il Cliente accetta di aggiornarle senza ritardo nell’Interfaccia Utente per il Servizio.

2.3. L’emittente puo richiedere informazioni aggiuntive come condizione per il proseguimento dell’uso del Servizio oppure come supporto per determinare se consentire al Cliente di continuare ad utilizzare il Servizio. Il Cliente accetta di fornire senza indugio le informazioni che l’Emittente potra richiedere a questo proposito.

2.4 Il Cliente puo accettare il Contratto:
(a) Cliccando sul pulsante Accetto o Aderisco al Contratto, nel caso in cui questa opzione venga resa disponibile al Cliente da parte dell’Emittente, nel corso della registrazione all’interfaccia Utente sul sito internet del Servizio; ovvero
(b) Firmando il Contratto in copia cartacea, se richiesto dal’Emittente; ovvero

2.4.1. Cliccando su accetto o sono d’accordo con i Termini e Condizioni, dove questa opzione e resa disponibile dall’Emittente al Cliente nell’interfaccia Utente del servizio, i rapporti contrattuali tra l’Emittente ed il Cliente si s’intendono conclusi in forma elettronica che significa con comunicazione a distanza, come definito dalla Direttiva 2001/31/EC sul commercio elettronico e altre leggi applicapili. Cliccare su accetto o sono d’accordo con i Termini e Condizioni, dove questa opzione e resa disponibile dall’Emittente al Cliente nell’interfaccia Utente del servizio, rappresenta un’innovativa firma digitale fatta dal Cliente, quindi il documento elettronico degli Accordi e ritenuto debitamente firmato dal Cliente. Nel caso in cui l’Accordo e fornito al Cliente su versione catacea anche in lingua differente dall’Inglese, questo e solo per comodita del Cliente e l’accordo delle parti che prevale e la versione elettronica, che e disponibile al cliente sulla piattaforma www.premiocard.com.

Qualsiasi aggiornamento effettuato dall'emittente sara inserito nella versione elettronica dell' Accordo in conformita con i requisiti di legge e sara valida nel rispetto delle parti.

2.5 Il cliente puo non utilizzare il servizio e/o non accettare il Contratto e l’Emittente puo temporaneamente o definitivamente interrompere il Servizio senza preavviso al Cliente se:
(a) Il Cliente non ha l’eta legale per stipulare un contratto vincolante con l’Emittente ed operare con strumenti di pagamento; ovvero
(b) Il Cliente e una persona che non puo ricevere il Servizio ai sensi della legge applicabile o del Regolamento dell’Organizzazioni Carte o altre Organizzazioni ovvero secondo le regole o politiche decise dall’Emittente;
(c) Il Cliente non e stato pienamente identificato o verificato dall’Emittente, a discrezione dell’Emittente; ovvero
(d) Altri importanti motivi, a discrezione dell’Emittente, come il rischio e la disciplina;

2.6 L’Emittente sara autorizzato a notificare al Cliente in ogni momento riguardo la non concessione o la conclusione del Servizio tramite e-mail. La decisione del rifiuto rimane a stretta discrezione dell’Emittente, il quale non sara responsabile di alcun tipo di risarcimento.


3. Fornitura e lingua del contratto

3.1 Una copia del Contratto verra fornita al Cliente durante il procedimento di registrazione. Una copia del Contratto, con le modifiche effettuate dall’Emittente di volta in volta, e disponibile per il Cliente sul sito internet dell’Emittente per il servizio. Dopo la registrazione il Cliente puo richiedere che gli sia fornito il Contratto e un link al Contratto verra inviato all’indirizzo e-mail del Cliente per essere stampato.

3.2 Il Contratto sara fornito al Cliente in inglese o in un’altra lingua per comodita del Cliente. Se esistono contraddizioni tra la versione del Contratto in inglese e quella in un’altra lingua, prevale la versione in lingua inglese.


4. Attivazione della Carta e Utilizzo del Servizio

4.1 Il Servizio sara utilizzabile da parte del Cliente dopo la registrazione tramite la piattaforma del Servizio o tramite l’applicazione mobile (se applicabile), la quale rappresenta un valido rapporto legale con l’Emittente oltre ad una debita verifica ed identificazione del cliente.

4.2 La PremioCard e emessa e consegnata direttamente dall’Emittente. PremioCard puo essere utilizzata dal Cliente solamente a seguito della sua attivazione, come indicato dallEmittente sul sito internet o sulla confezione della Premiocard. Il caricamento di valori sulla carta Premiocard puo essere effettuato dal cliente Business sulla piattaforma PremioCard. L’Emittente non e responsabile nei confronti del Cliente nel caso d’errato trasferimento di denaro da parte del cliente Business sulla piattaforma PremioCard.

4.3 Il Cliente accetta di usare il Servizio solo come consentito:
(a) dal Contratto
(b) Dalle caratteristiche, configurazioni e limitazioni del Servizio, incluse l’assetto di limitazioni da parte dell’Emittente cosi come e consentito dal servizio, come pubblicato e aggiornato dall’Emittente di volta in volta sul proprio sito internet per il Servizio; e
(c) Qualsiasi legge applicabile, regolamento, pratiche diffuse o linee guida nelle giurisdizioni di competenza.

4.4. Il cliente puo eseguire transazioni con la PremioCard per pagamenti tramite POS o in Internet presso Esercenti che accettano Premiocard come metodo di pagamento, o presso gli ATM per il prelievi. L’ordine di pagamento eseguito con la Carta sara ricevuto dall’Emittente in forma elettronica. Il consenso del Cliente all’esecuzione della transazione di pagamento con la Carta diventa irrevocabile e l’ordine al pagamento diventa irrevocabile quando il Cliente presenta PremioCard per l’esecuzione della transazione e:
(a) il chip o la banda magnetica della carta sono letti dal dispositivo ATM o POS insieme ad un PIN valido e/o il cliente firma la ricevuta emessa dal dispositivo; ovvero
(b) Consegnando la carta o inserendola in un terminale self service che legga il chip della carta; ovvero
(c) Inserendo i dati della Carta, come il numero a 16 cifre, la data di scadenza o il codice CVC2 su internet; ovvero
(d) Fornendo i dati della carta (numero, scadenza, CVC2) al fornitore di beni o servizi e autorizzandolo ad usarli per il pagamento dei rispettivi servizi tramite fax, telefono o altro dispositivo di comunicazione.

4.5. Termine per esecuzione di pagamenti con PremioCard da parte del Cliente. L'Emittente eseguirà il pagamento con PremioCard immediatamente dopo che il Cliente lo avrà ordinato e avrà dato il suo consenso irrevocabile.

4.6. L’emittente dovra eseguire la transazione di pagamento ordinata dal Cliente, a condizione che il saldo di PremioCard sia sufficiente a coprire l’importo della transazione e tutte le commissioni dovute. L’Emittente puo rifiutarsi di eseguire una specifica transazione se il saldo non e sufficiente o se ha ragione di ritenere che l’ordine di pagamento sia fatto da una persona non autorizzata o se la transazione abbia finalita fraudolente, illegai o in violazione del presente Contratto o ogni altra legge o regolamento.

4.7. Le carte Embossed devono essere usate solamente dai titolari della carta a cui sono rilasciate. I membri della famiglia di un Cliente con una carta personalizzata verranno considerati quali utenti autorizzati su responsabilita del Cliente. Le Carte non-Embossed possono essere usate dal Cliente o da terze parti a cui il Cliente le ha fornite o le ha rese disponibili, per le quali il cliente e completamente responsabile.

4.8. Il Cliente accetta che l'Emittente abbia fornito PremioCard al Cliente con i limiti specificati nella Tariffa per il Servizio. Per ridurre al minimo il rischio derivante da perdite e transazioni non autorizzate, il Cliente può stabilire limiti ancora più restrittivi sulla Carta, come consentito dal Servizio.

4.9. Storno di transazioni non autorizzate:

Nell’eventualita di transazioni non autorizzate, la transazione di pagamento viene ritenuta come eseguita correttamente dall’Emittente in conformita con la direttiva dei servizi di Pagamento e con la legislazione applicabile. Il Cliente puo presentare una Richiesta di storno di transazione non autorizzata all’Emittente tramite e-mail senza ingiustificato ritardo ed entro 30 giorni dal momento in cui il Cliente e venuto a conoscenza della transazione e nel caso in cui il Cliente si un Consumatore, non oltre tredici (13) mesi dalla data del debito.

Questo termine non solleva il Cliente dall’obbligo di notificare all’Emittente immediatamente e senza indugio in caso di perdita, furto, appropriazione indebita o utilizzo non autorizzato della/e Carta/e e di prendere tutte le precauzioni e le misure di sicurezza necessarie come consentito dal Servizio o dall’Emittente per limitare i rischi e i danni.

Il cliente che non e un Consumatore o che ha fornito la Carta o le sue caratteristiche personali di sicurezza ad una terza persona non puo sostenere che una transazione non sia autorizzata, poiche manca il consenso del Cliente per detta transazione.


5. Fornitura del Servizio da parte dell’Emittente

5.1 Il Cliente dichiara di essere a conoscenza e di accettare che Agenti e subappaltatori dell’Emittente potranno essere autorizzati a fornire il Servizio o una parte del Servizio al Cliente, nel caso in cui le precedenti responsabilita saranno in essere tra il Cliente e l’Emittente.

5.2 L’Emittente e in continua innovazione per fornire la miglior esperienza possibile ai propri clienti. Il Cliente e a conoscenza ed accetta che lo scopo, la forma e la natura del Servizio che l’Emittente fornisce potrebbero espandersi senza preavviso al Cliente.

Nel caso in cui un cambiamento al Servizio costituisca una modifica delle informazioni preliminari, le quali devono essere per legge presentate dall’Emittente al Cliente prima di concludere questo Contratto, il Cliente ricevera una notifica tramite email inviata al proprio indirizzo.

5.3 Il cliente conosce ed accetta che l’Emittente puo interrompere la fornitura del Servizio al Cliente, come stabilito nel Contratto. Il Cliente puo smettere di utilizzare il Servizio in ogni momento, senza necessita di informare a riguardo l’Emittente.

5.4 Il cliente conosce ed accetta il fatto che per motivi di rischio e di disciplina l’Emittente puo stabilire pratiche generali e limitazioni riguardo l’uso del Servizio senza preavviso al Cliente, incluso, senza restrizioni, limitazioni individuali o aggregate alle transazioni, limitazioni sul tipo o sul numero di transazioni durante qualsiasi periodo(i) di tempo specificato. Il Cliente conosce ed accetta il fatto che nel caso in cui l’Emittente blocchi la carta per motivi di rischio o disciplina, al Cliente puo essere impedito di utilizzare il Servizio. L'Emittente ha il diritto di bloccare la Carta solo nei casi in cui esistono ragionevoli dubbi sulla compromissione della sicurezza dello strumento di pagamento, in caso di sospetto di utilizzo non autorizzato di uno strumento di pagamento rilevato dall'Emittente o segnalato dal Cliente e in caso di utilizzo dello strumento di pagamento a fini fraudolenti. In ogni caso, in questi casi, l'Emittente notifica al Cliente l'operazione di blocco.

5.5. L’Emittente puo rifiutarsi di eseguire qualsiasi transazione o altro utilizzo del servizio se ha fondati motivi per sospettare frode, una violazione del Contratto applicabile da parte del Cliente ovvero una violazione di legge o di regolamento dell’Organizzazione Carte o di un’altra Organizzazione. Le transazioni potrebbero essere ritardate anche per l’adempimento, da parte dell’Emittente, dei suoi obblighi a norma della legislazione anti-riciclaggio in vigore, incluso il caso in cui l’Emittente sospetti che la transazione implichi frode o attivita illegali o inaccettabili. Nell’eventualita in cui l’Emittente si rifiuti di eseguire la transazione, il Cliente non ricevera notificazione, a meno che non sia illegittimo per l’Emittente procedere in questa maniera o se cio dovesse compromettere le ragionevoli misure di sicurezza.

5.6. L’Emittente non e responsabile per le transazioni rifiutate o per l’assenza di Servizio, dovute all’insufficienza di saldo nella PremioCard, all’utilizzo di carte non personalizzate (nel caso in cui gli Esercenti non accettino pagamenti con quel tipo di carta) o a transazioni offline (le PRemioCard non sono accettate in via generale per le transazioni offline, come per i pagamenti delle strade a pedaggio o altro, tuttavia, cio non esclude la responsabilita, qualora sussistesse, del Cliente per dette transazioni), a mancanza di connessione Internet, ovvero a problemi con hardware o software del Cliente, o all’aver superato i limiti previsti dal Servizio come consentiti al Cliente, o i limiti generali, determinati dall’Emittente, o per qualsiasi altra motivazione che vada al di la di ogni ragionevole controllo dell’Emittente.


6. Informazioni per il Servizio

6.1. L’Emittente fornisce al Cliente le informazioni per i servizi del Servizio, come le richieste riguardo il Saldo della Carta, la cronologia delle transazioni, le impostazioni di sicurezza, gli avvisi di trasferimento, i termini e e condizioni e le tariffe, e tutte le altre disponibili sull’interfaccia Utente del Servizio. L’Emittente puo migliorare, innovare, potenziare o modificare la maniera in cui vengono fornite le informazioni senza alcun preavviso al Cliente, a meno che tale preavviso non sia richiesto dalla legge. Il Cliente accetta di non ricevere comunicazioni cartacee.


7. Caratteristiche di sicurezza personalizzate della Carta e credenziali identificative per l’utilizzo del Servizio

7.1. L'Emittente ha fornito al Cliente caratteristiche di sicurezza personalizzate che rispettano i principi dell'autenticazione forte del cliente per l'utilizzo di tutti gli strumenti di pagamento, inclusi nel Servizio come, ma non solo, password, OTP (one-time passcode) ricevuti via SMS, o generato tramite speciali applicazioni mobili per l'accesso all'account online, la password per l'applicazione mobile e altri, che sono strumenti necessari per preservare la sicurezza degli strumenti di pagamento. I metodi di autenticazione forte del cliente possono variare a seconda della configurazione specifica o dei dispositivi disponibili del cliente. L'Emittente si assicura che le caratteristiche di sicurezza personalizzate degli strumenti di pagamento non siano accessibili a soggetti diversi dal Cliente o dall'utente autorizzato ad utilizzare lo strumento di pagamento, fatti salvi gli obblighi del Cliente. Il Servizio consente al Cliente di modificare il proprio codice PIN su un dispositivo ATM. Il cliente è responsabile per la protezione delle sue caratteristiche di sicurezza personalizzate e deve garantirne la riservatezza in ogni momento. Il Cliente non deve mai rivelare a nessuno le caratteristiche di sicurezza personalizzate. Nel caso in cui il Cliente sospetti che qualcuno sia a conoscenza delle caratteristiche di sicurezza personalizzate del Cliente, il Cliente dovrebbe informare immediatamente l'Emittente. Nel caso in cui la Carta venga smarrita o rubata o nel caso in cui il Cliente sospetti che qualcuno sia a conoscenza delle sue caratteristiche di sicurezza personalizzate, il Cliente è tenuto a informare immediatamente l'Emittente come descritto di seguito.

7.2 il Cliente accetta e si obbliga a notifcare all’Emittente tramite il Contact Center dell’Emittente o tramite e-mail, immediatamente e senza indugio, in caso di smarrimento, furto, appropriazione indebita o utilizzo non autorizzato della Carta, delle caratteristiche di sicurezza o delle credenziali identificative e di assumere tutte le precauzioni e le misure di sicurezza consentite dal Servizio o dall’Emittente per limitare il rischio di transazioni non autorizzate o di danni. Il Cliente inoltre accetta di notificare all’Emittente senza ingiustificato ritardo e nello stesso modo in merito a qualsiasi altra violazione della sicurezza riguardante il Servizio di cui il Cliente viene a conoscenza.

7.3 L’emittente puo sospendere l’utilizzo del Servizio, incluso bloccare la Carta, su richiesta da parte del Cliente o nel caso in cui l’Emittente sospetti che la sicurezza sa stata compromessa o che sia stato fatto un uso non autorizzato o fraudolento di essa, di cui il cliente ricevera notificazione, a meno che tale notificazione non possa pregiudicare ragionevoli misure di sicurezza o essere altrimenti illegittima. L’Emittente sblocchera la Carta o l’accesso al servizio non appena possibile e dopo la rimozione del motivo di sospensione e la risposta agli obblighi verso l’Emittente.


8. Politiche di privacy e transazioni ammissibili

8.1. L'Emittente è autorizzato a trattare i dati del Cliente, inclusi i dati personali nei termini della legislazione applicabile riguardo la protezione dei dati, nella misura in cui ciò è necessario per l'adeguata condotta dei rapporti commerciali ed è conforme alle disposizioni di legge applicabili. Per informazioni riguardo le pratiche di protezione dati dell’Emittente, il Cliente deve leggere la Politica sulla Privacy dell’Emittente al sito www.premiocard.com/privacy.html. Il Cliente puo chiedere che una copia elettronica della Politica sulla Privacy dell’Emittente gli sia inviata in formato PDF tramite e-mail.

8.2 Verifica dell’Identita del Cliente; requisiti anti-riciclaggio:
(a) il Cliente e conoscenza del fatto che l’Emittente offre e continua ad offrire il Servizio al Cliente a condizione che il CLiente soddisfi tutti i dovuti controlli di diligenza ed identita che l’Emittente debba effettuare, e che il Cliente risponda ai requisiti anti-riciclaggio dell’Emittente, dell’Organizzazione Carta e dei regolamenti. I controlli sull’identita possono comprendere controlli sul credito, controlli anti-riciclaggio richiesti dalla legislazione applicabile, controlli richiesti dalle associazioni di carte e controlli per verificare i requisiti regolamentari del caso. Il Cliente fornira tutta l’assistenza richiesta dall’emittente nel portare a termine tali controlli e nel determinare la conformita con i requisiti anti-riciclaggio, comprese la registrazione aggiuntiva o le informazioni di verifica dell’identita che l’Emittente dovesse chiedere.
(b) Il Cliente acconsente che l’Emittente condivida con e ottenga da terze parti, sia all’interno che al di fuori dell’Area Economica Europea, e nella misura in cui e permesso dalla legge, informazioni sul Cliente, inclusi dati personali come definiti dalle norme applicabili in materia di protezione dati, con l’obiettivo di effettuare i dovuti controlli di diligenza e identita, e il Cliente accetta che le suddette terze parti possano trattenere le informazioni condivise in questo modo.

8.3 Il Cliente puo utilizzare il Servizio solamente in bona fide e in conformita con le funzioni del Servizio e dell’uso della Carta cosi come definito dall’Organizzazione Carte e secondo questo Contratto. E’ severamente vietato utilizzare il servizio in violazione del presente Contratto, o per qualsiasi altro proposito illecito, inclusi, ma non solamente, frode, riciclaggio di denaro, evasione fiscale o altre attivita illegali o violazioni di questo Contratto.

8.4. Il mancato rispetto di queste condizioni puo comportare un’immediata sospensione dell’utilizzo del Servizio da parte del Cliente, il blocco della PremioCard, il diritto dell’Emittente di trattenere i fondi per la copertura dei danni in cui puo essere incorso l’Emittente a causa della violazione del Cliente, pretese da parte dell’Emittente contro il Cliente, l’avvio delle procedure dinanzi agli organi regolatori competenti o le Organizzazioni Carte, ed inoltre la risoluzione di questo Contratto senza alcun preavviso al Cliente.


9. Costi del Servizio. Costi di cambio valuta.

9.1. L’Emittente addebitera i costi per l’utilizzo del Servizio, come specificato nella sezione Tariffe. La tariffa puo essere modificata dall’Emittente unilateralmente con un preavviso di 2 mesi al Clienti. Gli aggiornamenti nelle Tariffe saranno indicati sul sito Internet, e il cliente verra debitamente informato in conformita col Contratto.

9.2. Le transazioni di pagamento con la Carda, effettuate in una valuta diversa da quella della carta emessa, saranno convertite dall’Emittente secondo le commissioni di cambio straniere espresse in una determinata percentuale superiore all’effettivo tasso di cambio della rispettiva Organizzazione di cambio nella giornata in cui il pagamento e stato effettuato, liquidato o stabilito con l’Organizzazione della Carta. La commissione di cambio straniera appare nelle tariffe ed e trattenuta dall’Emittente.


10. Rimborso dell’e-money

10.1. Il Cliente e autorizzato a richiedere personalmente, inviando una e-mail, all’Emittente di riscattare (riacquistare) una parte o tutto il saldo disponibile di e-money del Cliente, tolti tutti i costi applicabili. Dopo completamento a buon fine della verifica dell’identita del Cliente, inclusi i controlli anti-riciclaggio, frode o altre attivita illegali per ogni richiesta di rimborso, l’Emittente riscattera l’importo di e-money pendente, tolti i costi applicabili, come la commissione per il rimborso, determinati nelle Tariffe o le commissioni di conversione valuta, se del caso, e possibili commissioni di trasferimento bancario. L’Emittente avviera il trasferimento del restante importo al conto bancario personale del Cliente, che deve essere nella stessa valuta della PremioCard. Il conto bancario personale del Cliente deve essere tenuto presso una banca o un fornitore di servizi di pagamento rispettabile dell'UE. Il Cliente non puo richiedere ne ha diritto al rimborso di e-money se non e presente un saldo disponibile nella PremioCard Client per qualsiasi ragione o comunque il saldo non e sufficiente a coprire i costi del rimborso.

10.2. Se l’importo di e-money pendente non puo essere riscattato in conformita di questo Contratto, il Cliente ha sei (6) anni dalla risoluzione del Contratto per richiedere il rimborso del restante importo in pieno e n conformita con questo Contratto, trascorso detto periodo qualsiasi e-money rimasto nella PremioCard Client diventa proprieta dell’Emittente. In ottemperanza con gli obiettivi di questa clausola, il Contratto si risolve quando il CLiente non puo piu utilizzare l’e-money per transazioni o per utilizzare il Servizio. Nulla in questa clausola limita il diritto dell’Emittente a risolvere il Contratto, sulla base delle altre clausole di questo Contratto o della legge.


11. Responsabilita del Cliente.

11.1. I consumatori saranno responsabili per tutte le perdite subite a causa di transazioni non autorizzate, quali risultato dell’utilizzo dello strumento di pagamento smarrito o rubato fino ad un massimo di 50 €. Il Cliente che non ha agito come Consumatore sara responsabile senza limitazioni per tutte le perdite subite a causa di transazioni non autorizzate o non corrette, quali risultato dell’utilizzo dello strumento di pagamento smarrito o rubato o di ordini di pagamento errati.

11.2. In ogni caso, il Cliente sara pienamente responsabile per tutte le perdite subite a causa di transazioni non autorizzate e/o danni, a prescindere dall’importo delle perdite o dei danni, se il Cliente ha agito in maniera fraudolenta o non ha rispettato il Contratto o la legge, volontariamente o per grave negligenza, inclusi gli obblighi di garantire la sicurezza della carta, delle caratteristiche identificative personalizzate o altri.

11.3. Il Cliente accetta di indennizzare, difendere e tenere indenne l’Emittente, da e contro eventuali perdite o saldi negativi nelle Carte, derivanti da qualsiasi e tutte le azioni, cause di azioni, reclami, richieste, giudizi, danni o spese (collettivamente, "Reclamo" o "Rivendicazioni") in cui l’Emittente puo in qualsiasi momento nel corso della durata del presente Contratto sostenere o alle quali puo essere soggetto a seguito di eventuali reclami:
(a) connessi alla violazione da parte del Cliente o di terze parti che utilizzano l’e-money o la/e Carta/e di qualsiasi disposizione, garanzia o descrizione di questo Contratto, ovvero leggi o regolamenti delle Organizzazioni Carte o altre Organizzazioni; ovvero
(b) derivanti da atti od omissioni volontari, grave negligenza, o illeciti, o frode, addebiti, transazioni offline, transazioni ricorrenti, cambi valuta, pre-autorizzazioni, operazioni manuali, procedimenti di sostituzione, malfunzionamento del sistema o qualsiasi altro illegittimo utilizzo delle Carte o dell’e-money da parte del Cliente o di terze parti.
Il Cliente accetta che l’Emittente sia autorizzato a soddisfare immediatamente le obbligazioni del Cliente secondo questo Contratto non appena dovessero sorgere, addebitandole o prelevando direttamente fondi dall’e-money o dalla PremioCard del Cliente, o qualsiasi somma in sospeso dovuta dall’Emittente al Cliente, incluso addebitando su un altro e-wallet del Cliente fornito dall’Emittente o sullo strumento finanziario del Cliente collegato all’e-wallet (se esistente). L’emittente informera il Cliente riguardo la base, l’importo e gli interessi di tali prelievi.


12. Risoluzione del Contratto

12.1. Il Contratto continua ad avere efficacia fino a che non sia risolto o dal Cliente o dall’Emittente, come stabilito qui di seguito.

12.2. Se il Cliente vuole risolvere il Contratto legale con l’Emittente, deve immediatamente e senza alcun costo aggiuntivo per la risoluzione:
(a) Notificare all’Emittente, secondo quanto stabilito dalle clausole per la conumicazione da Cliente ad Emittente, come stabilito di seguito; e
(b) Riscattare il saldo disponibile di e-money (se esistente); e
(c) Restituire la/e Carta/e all’Emittente.

12.3 Il Cliente rimane responsabile di tutti gli obblighi derivanti in relazione al Servizio in caso di risoluzione del Contratto e / o chiusura del Conto, come storni, storni di addebito, reclami, commissioni, multe, sanzioni e altre responsabilità ai sensi del presente Accordo.

12.4 L’Emittente puo, in ogni momento, risolvere il Contratto col Cliente con effetto immediato se:
(a) Il Cliente ha violato qualsiasi disposizione sostanziale del Contratto o di legge o Regolamento delle Organizzazioni Carte o di altre Organizzazioni; ovvero
(b) L’Emittente e costretto a farlo dalla legge o Regolamento delle Organizzazioni Carte o altre organizzazioni (per esempio, se la fornitura del Servizio al Cliente diventa illegale).

12.5. Salvo che un periodo inferiore non sia stabilito da questo Contratto, come permesso dalla legge, l’Emittente puo, in ogni momento, risolvere il Contratto fornendo un preavviso al Cliente di due (2) mesi.


13. Limitazione di Responsabilita.

13.1. Nulla nel Contratto escludera o limitera la responsabilita dell’Emittente per le perdite che non siano legittimamente escluse da questo Contratto o dalla legge applicabile. In base a questa regola, l’Emittente, le sue Filiali o Agenti, non saranno responsabili nei confronti del Cliente per:
(a) Qualsiasi perdita indiretta o diretta che possa subire il Cliente.
(b) Qualsiasi perdita o danno in cui puo incorrere il Cliente che risultino da:
(i) Qualsiasi affidamento riposto dal Cliente sulla completezza, correttezza o esistenza di qualsiasi pubblicita, o come risultato di qualsiasi relazione o transazione tra il Cliente e qualsiasi inserzionista la cui pubblicita appaia sul Servizio;
(ii) La cancellazione, il danneggiamento o la mancata memorizzazione di qualsiasi comunicazione di dati mantenuti o trasmessi da o tramite l'uso del Servizio da parte del Cliente;
(iii) La mancata comunicazione del Cliente all’Emittente di informazioni esatte sull’account;
(iv) Qualsiasi utilizzo fraudolento del Servizio da parte del Cliente o da terze parti.


14. Modifiche al Contratto.

14.1. Eventuali modifiche alle informazioni preliminari, che l'Emittente è tenuto per legge a presentare al Cliente, come ad esempio variazioni della Tariffa, variazioni nel Fornitore di servizi di pagamento, modifiche nelle lingue applicabili, rimborso di moneta elettronica o altro richiesto dalla legge, dovrà essere proposto dall'Emittente al Cliente con un preavviso di due (2) mesi di tali modifiche tramite e-mail inviata all'indirizzo e-mail del Cliente e / o notificando il Cliente tramite l’interfaccia utente / la piattaforma del Servizio prima della data di entrata in vigore proposta.

14.2. Il Cliente comprende e accetta che le modifiche apportate si considerano accettate dal Cliente a meno che il Cliente non abbia notificato all’Emittente le propria contrarieta mediante comunicazione scritta come precisato nella clausola 15.4, prima della data in cui i cambiamenti entrano in vigore, nel qual caso il Contratto si risolvera senza alcun costo immediatamente prima della data effettiva delle modifiche. Il Cliente ha anche il diritto di risolvere il Contratto immediatamente e senza costi in qualsiasi momento prima dell’effettiva data delle modifiche.

14.3. Nulla in questa Sezione limitera il diritto dell’Emittente di aggiornare e rivedere le proprie politiche di volta in volta o di aggiungere nuove caratteristiche senza alcun preavviso, che verranno accettate dal Cliente mediante il semplice utilizzo della nuova caratteristica. Tali revisioni potranno avvenire con il metodo scelto a discrezione dell’Emittente, e tale metodo puo includere comunicazione e-mail e pubblicazione sul sito internet del Servizio.


15. Comunicazioni e Notificazioni

15.1. Le dichiarazioni, le notificazioni e le altre comunicazioni al Cliente potranno essere fatte tramite posta, e-mail, pubblicazioni sul sito internet del Servizio o altri mezzi possibili in Inglese o, se disponibile, in altre lingue per la comodita del Cliente. Per ogni transazione effettuata tramite il Servizio, forniremo al Cliente informazioni sulla sua scadenza di esecuzione, le commissioni alle quali il Cliente sarà soggetto e, se applicabile, una ripartizione delle tasse, a condizione che tali informazioni siano richieste prima dell'esecuzione. Inoltre, una volta che le commissioni sono state addebitate sul conto PremioCard del Cliente, forniremo al Cliente le seguenti informazioni:
(i) un numero di riferimento che consenta al Cliente di identificare ogni pagamento e, se applicabile, informazioni sul beneficiario;
(ii) l'importo relativo a ogni pagamento;
(iii) l'importo di eventuali commissioni addebitate e, se applicabile, la relativa suddivisione; e
(iv) la data di addebito o ricevimento di un ordine di pagamento.
Il Cliente ha il diritto di richiedere che queste informazioni vengano fornite o rese accessibili regolarmente, almeno una volta al mese, gratuitamente, a condizione che il Cliente sia autorizzato a conservare queste informazioni e riprodurle senza modifiche.

15.2. L’Emittente puo comunicare con il Cliente per quanto riguarda il Servizio per mezzo di comunicazioni elettroniche, come (a) invio per email all’indirizzo email del Cliente (b) pubblicazione di avvisi o comunicazioni nel sito web dell’Emittente per il Servizio. Il Cliente accetta che l’Emittente possa inviare comunicazioni elettroniche al Cliente in relazione a qualsiasi questione legata all’uso del Servizio, compreso il Contratto (e le revisioni o emendamenti del Contratto), notifiche o comunicazioni inerenti al Servizio e alle autorizzazioni di pagamento.

15.3. Il Cliente dovrebbe mantenere copia delle comunicazioni elettroniche stampandone copia cartacea o salvandone copia elettronica, e le informazioni che sono fornite al Cliente in forma elettronica sono fornite partendo dal presupposto che il Cliente abbia la possibilita di stampare o salvare tali informazioni.

15.4. Qualsiasi comunicazione inviata all’Emittente ai sensi del presente Contratto deve essere inviata a mezzo raccomandata all'indirizzo della sede legale dell'Emittente, dichiarata all’inizio del Contratto, all’attenzione del PremioCard Team, eccetto che:
(i) Le comunicazioni di smarrimento, furto, uso non autorizzato o violazione della sicurezza che dovranno essere eseguite immediatamente presso il Contact Center dell’Emittente, al numero indicato al Cliente dall’Emittente o devono essere inviate, prima possibile, tramite email all’Emittente;
(ii) La comunicazione di una richiesta di PremioCard, dell’acquisto di e-money, di rimborso di e-money e della risoluzione del presente Contratto deve essere inviata tramite email all’Emittente.
(iii) La comunicazione del Cliente che non accetta gli emendamenti del Contratto e desidera porvi fine prima dell’entrata in vigore degli emendamenti stessi dovra essere inviata tramite email all’Emittente.


16. Termini legali generali.

16.1. Il Cliente accetta ed e a conoscenza che la segnalazione e il pagamento di qualsiasi tassa applicabile derivante dall’uso del Servizio, che sono obbligazioni del Cliente, sono responsabilita esclusiva del Cliente.

16.2. Il Cliente accetta di non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, scambiare o rivendere il Servizio per qualsiasi motivo.

16.3. L’Emittente puo assegnare l’opportunita o meno di subappaltare o trasferire i propri diritti e obblighi ai sensi del Contratto a terzi con preavviso di 2 mesi nel confronti del Cliente, senza ridurre la qualita del Servizio.

16.4. Qualsiasi reclamo o controversia derivante dal Contratto o dalla fornitura del Servizio da parte dell'Emittente deve, in primo luogo, essere comunicato all'Emittente via alla seguente email: info@premiocard.com. Il cliente deve presentare reclami per iscritto e indicare chiaramente i motivi del reclamo. L'emittente deve esaminare il reclamo entro 15 giorni dalla sua ricezione a condizione che il reclamo sia presentato in modo chiaro e comprensibile e sia presentato correttamente. Nel caso in cui non ci sia risposta al reclamo a causa di circostanze che sfuggono al controllo dell'Emittente, quest'ultimo sarà tenuto a riscrivere al Cliente i motivi del ritardo e il tempo ragionevole in cui la questione oggetto del reclamo sarà essere risolta. In ogni caso, la rettifica del problema verrà fornita entro 35 giorni dal ricevimento del reclamo da parte del Cliente.

16.5 Entrambe le parti convengono che l’autenticita e/o la corretta esecuzione di transazioni e operazioni da parte dell'Emittente deve essere dimostrata con dei vari mezzi legali, compresi competenza o tabulati o estratti conto stampati o generati dai sistemi IT dell’Emittente, come ad esempio l'interfaccia Utente del Servizio, o il sito dell’ Emittente per il Servizio, il Card System dell'Emittente, il Registro di moneta elettronica o altri sistemi software utilizzati dall'Emittente o da agenti o subappaltatori dell'Emittente ai sensi delle regolamentazioni per l’Istituto di Moneta Elettronica.

16.6. "PremioCard", www.premiocard.com, e tutti gli URL relativi, i loghi, i marchi o disegni, software, interfacce o altri relativi ai Servizi, inclusi i loghi e marchi di organizzazioni di carte sono protetti dal copyright, trademark o brevetto o altri diritti di proprieta intellettuale dell'Emittente o terze parti licenziatarie, che il Cliente non puo utilizzare, copiare, imitare, modificare, alterare o correggere, vendere, distribuire senza il previo consenso scritto esplicito da parte dell'Emittente in un Contratto separato.

16.7. Entrambe le Parti accettano di sottoporsi alla giurisdizione non esclusiva del tribunale bulgaro di competenza a Sofia per risolvere qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra di loro. Tuttavia, il Cliente accetta che all’Emittente sia inoltre consentito, a discrezione dell'Emittente stesso , di presentare ricorsi o richiedere provvedimenti ingiuntivi (o un tipo equivalente di rimedio giuridico urgente) in qualsiasi giurisdizione.

Tariffa:
PremioCard quota emissione Gratis
PremioCard quota ri-emissione 10.00 EUR
Prelievo contanti da sportello ATM in UE 2.00 EUR
Prelievo contanti da sportello ATM non UE 5.00 EUR
Prelievo contanti da POS 1% + 3 EUR
Pagamenti su POS Gratis
Pagamenti online Gratis
Blocco/Sblocco di PremioCard Gratis
Notifica via SMS 0.20 EUR
Aperture di una procedura di contestazione 15.00 EUR
Rimborso della Moneta Elettronica (E-Money) 15.00 EUR
Controllo del saldo su ATM 0.50 EUR
Transazione declinata su ATM 0.50 EUR
Tassa cambio valuta per transazioni in valuta diversa 1.00%
Per PremioCard Usa e Getta:
PremioCard quota di ricarica 0 – 300.00 EUR 1.00 EUR
PremioCard quota di ricarica 300.01 – 3000.00 EUR 3.00 EUR
PremioCard quota di ricarica > 3000.01 7.00 EUR
Quota mensile di servizio mantenimento carta dopo 3 mesi dall’emissione 5.00 EUR
Quota mensile di inattività dopo 1 anno dall’ultima transazione* 15.00 EUR
Quota mensile di inattività dopo 3 anno dall’ultima transazione* 50.00 EUR
Per PremioCard Ricaricabile:
PremioCard quota di ricarica 0 – 300.00 EUR 1.00 EUR
PremioCard quota di ricarica 300.01 – 5000.00 EUR 3.00 EUR
PremioCard quota di ricarica > 5000.01 10.00 EUR
PremioCard quota attivazione 7.00 EUR
Quota mensile di inattività dopo 1 anno dall’ultima transazione* 15.00 EUR
Quota mensile di inattività dopo 3 anno dall’ultima transazione* 50.00 EUR
*Inattività indica un periodo di tempo durante il quale il Cliente non effettua alcuna transazione con la sua PremioCard. In tal caso, l'Emittente considererà la carta PremioCard inattiva e addebiterà l'importo della commissione corrispondente come indicato nella Tariffa.